Credito di imposta prima casa, cosa accade agli immobili frazionati?

28/10/2020 – Il proprietario di un immobile, utilizzato come prima casa, che la rivende per acquistarne un’altra, ha diritto a delle agevolazioni. Ma cosa accade se l’immobile è molto grande e, prima della vendita, lo fraziona in più appartamenti?
 
Su questo caso è intervenuta l’Agenzia delle Entrate con la risposta 496/2020.
 
Credito di imposta e prima casa, la normativa
Il soggetto che vende l’immobile per il quale ha usufruito delle imposte di registro e dell’Iva agevolate per la prima casa e acquista, entro un anno, un’altra abitazione non di lusso, ha diritto ad un credito di imposta fino a concorrenza dell’imposta di registro o dell’imposta sul valore aggiunto corrisposta in relazione al precedente acquisto agevolato. Ad ogni modo, l’ammontare del credito non può essere superiore all’imposta di registro o all’imposta sul valore aggiunto dovuta per l’acquisto agevolato..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Superbonus 110%, come garantire l’efficienza energetica degli edifici

22/10/2020 – Per gli interventi agevolati con il Superbonus 110% i costi devono essere giustificati con i prezzari regionali, nazionali o DEI; se non sono presenti le voci relative agli interventi si può procedere avvalendosi dell’allegato I del DM 06 agosto 2020.
 
A chiarirlo Elena Allegrini, Ingegnere del Dipartimento Efficienza Energetica dell’Enea, nel corso del nono e ultimo webinar sul Superbonus 110%, organizzato da Edilportale con la collaborazione di Samsung Climate Solutions, brand di Samsung, in cui sono stati analizzati gli aspetti tecnici e funzionali per migliorare l’efficienza energetica dell’edificio-impianto.
 
Rivedi il video dell’evento
 

Superbonus 110%: quali sono i vincoli da rispettare
L’Ingegner Allegrini ha ricordato, anche attraverso degli esempi, quali sono i limiti di spesa generali e per la singola unità immobiliare, quali sono i vincoli temporali, che genere di..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Superbonus 110%, Patuanelli: ‘col Recovery Fund puntiamo a una proroga importante’

22/10/2020 – Il Governo valuta una “proroga importante del Superbonus 110%. L’annuncio è arrivato ieri dal Ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, intervenuto in videoconferenza all’assemblea annuale dell’Associazione nazionale costruttori edili (Ance).
 
Superbonus 110%, Patuanelli: proroga necessaria
Il Ministro Patuanelli ha spiegato che l’Esecutivo ritiene necessaria la proroga del Superbonus. “Sono le difficoltà con cui si attuano le procedure edilizie – ha illustrato nel suo intervento – che ci costringono a dire che la previsione di un anno è un periodo troppo stretto per ottenere le autorizzazioni e svolgere i lavori”.
 
Patuanelli ha rivendicato che “pur con tutti i suoi limiti e con l’eccesso di burocrazia a cui è legato, il superbonus edilizio al 110% è una delle poche misure varate dal Governo che ha avuto un riscontro concreto”.
 
Per..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Superbonus 110%, i requisiti da rispettare per infissi e pannelli solari

15/10/2020 – I limiti di trasmittanza che i serramenti devono rispettare, alla luce del Decreto requisiti, sono diventanti più stringenti e ‘obbligano’ il progettista ad utilizzare delle finestre con elevate prestazioni, generalmente con vetri almeno a doppia camera.  

A dirlo Paolo Rigone, Direttore Tecnico UNICMI, nel corso dell’ottavo webinar sul Superbonus 110%, organizzato da Edilportale con la collaborazione di DiBi Porte Blindate e Samsung Climate Solutions, brand di Samsung, in cui sono stati analizzati gli aspetti tecnici e funzionali legati ai pannelli solari termici e a tutti gli in interventi agevolabili con l’ecobonus.
   
Rivedi il video dell’evento 
 

Ecobonus 110% per infissi, schermature solari e portoni d’ingresso  
Paolo Rigone, Direttore Tecnico UNICMI ha ricordato i valori di trasmittanza termica che le superfici vetrate devono assicurare a seconda..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Condominio e accesso autonomo: le risposte ai dubbi Superbonus 110%

12/10/2020 – Per ottenere il Superbonus 110% l’accesso autonomo deve essere necessariamente a terra o può trovarsi anche al primo piano se l’edificio bifamiliare è diviso orizzontalmente? A questa e ad altre domande di ordine pratico ha risposto il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (Cnappc), che durante l’evento “Superbonus 110%: una nuova opportunità per professionisti e imprese”, ha raccolto una serie di Faq e le ha pubblicate sulla piattaforma “Architetti per il futuro”.
 
Superbonus 110% e cappotto esterno in condominio
Se un condominio non delibera l’intervento di posa del cappotto esterno, è possibile intervenire sull’interno di una unità immobiliare e detrarre il cappotto interno?

Come spiegato dall’Agenzia delle Entrate con la risposta 408/2020, ottengono il Superbonus gli interventi trainanti realizzati sulle parti comuni..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Sicurezza di edifici, ponti e viadotti, più di 3 miliardi di euro in arrivo

08/10/2020 – Messa in sicurezza di edifici, territorio, ponti e viadotti, ma anche rigenerazione urbana e demolizione degli abusi edilizi. Sono alcuni dei capitoli di spesa che saranno finanziati dal ddl di conversione del DL Agosto (DL 104/2020).
 
Il testo ha ricevuto il via libera del Senato e deve ora essere confermato dalla Camera. Dati i tempi stretti per la conversione, i contenuti dovrebbero rimanere invariati.
 
Messa in sicurezza di edifici e territorio: 2,6 miliardi
Sono stanziati 900 milioni di euro per l’anno 2021 e 1.750 milioni di euro per l’anno 2022 per sostenere i Comuni nella realizzazione degli interventi di messa in sicurezza degli edifici e del territorio.
 
Le risorse si aggiungono a quelle previste dalla Legge di Bilancio per il 2019 (250 milioni di euro annui per gli anni dal 2021 al 2025, di 400 milioni di euro per l’anno 2026, di 450 milioni di euro annui per gli anni dal 2027 al 2031 e di 500 milioni..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Cappotto termico, l’edificio accede al Superbonus 110% solo se dotato di riscaldamento

07/10/2020 – È possibili usufruire del Superbonus 110% per l’installazione di un cappotto termico solo se l’edificio su cui si realizza l’intervento è dotato di impianto di riscaldamento.
 
Il chiarimento è arrivato ieri dall’Ingegner Valeria Erba, Presidente ANIT, nel corso del settimo webinar sul Superbonus 110%, organizzato da Edilportale con la collaborazione di ROCKWOOL ITALIA e Samsung Climate Solutions, brand di Samsung in cui sono stati analizzati gli aspetti tecnici e funzionali legati all’installazione di sistemi di isolamento termico dell’involucro.
   
Rivedi il video dell’evento 
 

Superbonus 110%: i requisiti del cappotto termico  
L’Ingegner Erba ha riassunto i requisiti che ogni intervento di isolamento sull’involucro (pareti opache verticali, oblique e orizzontali) deve possedere alla luce di tutte le norme, compresi i Decreti..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more