Antincendio autorimesse, ecco le regole per la progettazione

07/07/2020 – Fornire utili elementi ai progettisti che devono avvalersi delle nuove metodologie di progettazione per le autorimesse attraverso indicazioni sulle caratteristiche dimensionali degli ambienti e sui criteri e valori di buona progettazione, in particolare per le autorimesse pubbliche destinate ad “autovetture ordinarie”.
 
Questo lo scopo delle Linee Guida antincendio sulle autorimesse, redatte dalla Rete Professioni tecniche (RPT) a seguito della pubblicazione del DM 15 maggio 2020 che contiene la Regola tecnica verticale (RTV) redatta secondo le nuove metodologie di progettazione introdotte dal DM 03 agosto 2015.
 
Prevenzione incendi: come progettarla nelle autorimesse
I professionisti tecnici hanno spiegato che la nuova RTV è basata sull’individuazione dei profili di rischio finalizzati a definire una precisa strategia antincendio.
 

 
Rispetto alle norme tecniche preesistenti, sono stati eliminati quegli elementi..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Antincendio, dal 18 giugno in vigore nuove norme per gli impianti di condizionamento

25/03/2020 – Dal prossimo 18 giugno negli impianti di climatizzazione e condizionamento considerati rilevanti ai fini della sicurezza antincendio si potranno utilizzare fluidi refrigeranti a minor incidenza sull’effetto serra anche se ‘poco infiammabili’.
 
È stato, infatti, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, il  DM 10 marzo 2020 recante “Disposizioni di prevenzione incendi per gli impianti di climatizzazione inseriti nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi”.   
 
Prevenzione incendi: le novità per impianti di condizionamento
Il DM sancisce il via libera all’uso di fluidi refrigeranti a minor incidenza sull’effetto serra seppur classificati come a bassa infiammabilità. Ad oggi, infatti, è obbligatorio usare solo fluidi refrigeranti non infiammabili o non infiammabili e non tossici negli impianti di condizionamento presenti all’interno..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Antincendio, nuove regole per uffici, scuole, hotel, autorimesse e negozi

10/03/2020 – Pubblicate le nuove regole tecniche verticali (RTV) di prevenzione incendi per uffici, attività ricettive turistico – alberghiere, autorimesse, attività scolastiche e attività commerciali.
 
È stato, infatti, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 14 febbraio 2020 che modifica la sezione V dell’allegato 1 al Codice di Prevenzione Incendi (DM 3 agosto 2015).
 
Prevenzione incendi: da quando si applicano le nuove norme
Il nuovo decreto entrerà in vigore il prossimo 6 aprile.
 
Il provvedimento non comporta adeguamenti per le attività che, alla data di entrata in vigore del nuovo decreto, sono già state progettate sulla base delle regole tecniche verticali introdotte.
 

 

Antincendio uffici: la nuova RTV
La regola tecnica verticale reca disposizioni di prevenzione incendi riguardanti attività di ufficio con oltre 300 occupanti.
 
La norma classifica gli..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Antincendio, i VV.F. spiegano le novità

28/10/2019 – Quali sono le principali novità introdotte al Codice di prevenzione incendi dal Decreto 12 aprile 2019 entrato in vigore lo scorso 20 ottobre?
 
A sintetizzarle il Dipartimento dei Vigili del Fuoco (VVF) nella Circolare 15406/2019 che contiene anche una tabella illustrativa sulle ultime modifiche.  
 
Antincendio: le principali novità in vigore   
La circolare spiega che l’articolo 2 ha ampliato l’elenco delle attività, senza regole tecniche verticali, ricomprese nell’allegato I del DPR 151/2011 a cui applicare le modalità di progettazione del Codice di prevenzione incendi.
 
I VVF hanno chiarito che per tali attività di nuova realizzazione le norme tecniche allegate al Codice diventano l’unico strumento di progettazione ammesso.
 
Per la progettazione di attività esistenti che sono oggetto di modifiche e/o ampliamenti, i VVF spiegano che è ammessa la possibilità..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Antincendio, nuove norme per asili nido e autorimesse

22/10/2019 – In arrivo le nuove regole verticali per la prevenzione incendi in asili nido e autorimesse.
 
Il Comitato tecnico scientifico per la prevenzione incendi dei Vigili del Fuoco, infatti, ha approvato lo scorso 16 ottobre i due documenti che, prima di diventare operativi, dovranno passare dalla Commissione Ue.
 
Antincendio asili: cosa prevede la RTV
La regola tecnica verticale per gli asili nido si applica a quelli con numero di occupanti superiore a 30.
 
Il provvedimento classifica gli asili in relazione alla massima quota dei piani. Le aree dell’attività sono classificate in base alla presenza di bambini o di uffici o servizi.
 
La RTV mette in evidenza che la valutazione del rischio di incendio deve tenere conto della vulnerabilità e delle capacità motorie, che non consentono di raggiungere autonomamente un luogo sicuro, nonché delle condizioni di permanenza dei bambini nella struttura, soprattutto ai fini..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Antincendio, 98 milioni di euro in 3 anni per la messa a norma delle scuole

30/08/2019 – Nuova proroga per l’adeguamento antincendio di asili nido e scuole. Lo ha stabilito l’articolo 4-bis della Legge 81/2019, con cui è stato predisposto il piano straordinario per l’adeguamento.
 
Antincendio, piano straordinario per l’adeguamento
La legge, entrata in vigore il 13 agosto, stanzia 98 milioni di euro complessivi per un Piano straordinario per l’adeguamento alla normativa antincendio degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico.
 
Il piano avrà durata triennale. Le risorse sono state ripartite in questo modo: 25 milioni di euro per l’anno 2019, 25 milioni per il 2020 e 48 milioni per il 2021.
 
Un decreto interministeriale, che dovrà essere adottato dal ministero dell’Interno in accordo con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca (Miur) definirà le misure gestionali di mitigazione del rischio, da osservare sino al completamento..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Prevenzione incendi, in arrivo nuove norme per le autorimesse

02/07/2019 – In arrivo una revisione della norma antincendio per le autorimesse con superficie lorda utile superiore a 300 mq.
 
Il Consiglio Nazionale Ingegneri, infatti, ha messo a disposizione degli ingegneri, invitandoli a formulare e trasmettere eventuali osservazioni tecniche, la bozza di revisione della Regola Tecnica Verticale (RTV) sulle autorimesse così come approvata nella seduta del Comitato Centrale Tecnico Scientifico (CCTS) del 18 giugno scorso.
 
Prevenzione incendi autorimesse: cosa prevede la RTV
Il provvedimento definisce ‘autorimessa’ e superficie lorda utile dell’autorimessa e classifica le autorimesse in relazione: 1) alle caratteristiche prevalenti degli occupanti; 2) alla superficie lorda; 3) alla quota di tutti i piani.
 
Inoltre, indica come effettuare la valutazione del rischio e le strategie antincendio in riferimento alla:
– Resistenza al fuoco
– Compartimentazione
– Esodo
– Gestione della sicurezza
-..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Antincendio: i nuovi requisiti per rimanere nell’elenco dei professionisti

28/06/2016 – E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 24 giugno 2016 il DM 7 giugno 2016 che modifica i requisiti per rimanere nell’elenco dei professionisti antincendio contenuti nel  DM 5 agosto 2011.
 
Professionisti antincendio: i nuovi requisiti
Per risultare negli elenchi del Ministero dell’Interno ogni 5 anni i professionisti devono conseguire 40 ore di aggiornamento obbligatorio, attraverso corsi o seminari in  materia  di prevenzione incendi. 
 
Il DM specifica che il termine dei cinque anni decorre:
– dalla data di iscrizione negli elenchi dei professionisti antincendio;
– dalla data di riattivazione dell’iscrizione, in caso di sospensione per l’inadempienza;
– dalla data di entrata in vigore del nuovo decreto, per i professionisti già iscritti alla medesima data negli elenchi. 

Antincendio: le modalità la formazione a distanza
Poiché i corsi e i seminari di aggiornamento..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Antincendio, dal CNI le linee guida per gli impianti

22/03/2016 – Il Consiglio Nazionale Ingegneri (CNI), ha pubblicato le “Linee Guida all’applicazione del D.M. 20 dicembre 2012 “Decreto Impianti”, elaborate dalla Commissione Sicurezza Antincendio della Consulta Regionale degli Ordini degli Ingegneri della Lombardia.
 
Le linee guida rappresentano un utile supporto per i professionisti nella formulazione delle specifiche tecniche degli impianti di protezione attiva contro l’incendio e della relativa documentazione progettuale richieste dal Decreto impianti nell’ambito dei procedimenti di prevenzione incendi.
 
Prevenzione incendi e Decreto Impianti
Il Decreto, che disciplina la progettazione, la costruzione, l’esercizio e la manutenzione degli impianti di protezione attiva contro l’incendio, precisa che la documentazione tecnica relativa agli impianti, da presentare ai fini dei procedimenti di prevenzione incendi secondo quanto previsto dal DPR 151/2011, è costituita..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Antincendio, dai Vigili del Fuoco le Linee guida per gli edifici tutelati

21/03/2016 – I Vigili del Fuoco (VV.F) hanno emanato le linee guida per la valutazione in deroga dei progetti antincendio di edifici aperti al pubblico e sottoposti a tutela.
 
I VV.F hanno infatti pubblicato la Circolare 3181/2016, nella quale si stabiliscono i criteri generali per procedere, negli edifici sottoposti a tutela, alla progettazione antincendio attraverso la valutazione del rischio e l’individuazione di misure compensative e di soluzioni tecniche, in deroga a quelle previste nelle regole tecniche specifiche.
 
Prevenzione incendi: le linee guida per gli edifici tutelati
Il documento ricorda che il DPR 151/2011 ha compreso le attività aperte al pubblico, ubicate negli edifici tutelati dallo Stato, tra quelle soggette ai procedimenti di prevenzione incendi. Per tali attività devono quindi essere applicate le rispettive regole tecniche.
 
I VVF si sono resi conto però che “le caratteristiche morfologiche e strutturali..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Prevenzione incendi: le regole per le metropolitane

03/11/2015 – Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 21 ottobre 2015 contenente la regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio delle metropolitane.
 
Le disposizioni si applicano alle metropolitane nuove e a quelle che hanno subito interventi di ampliamento o modifica, successivi alla data di entrata in vigore del decreto.
 
Prevenzione incendi per metropolitane: le disposizioni
La norma spiega come progettare e realizzare le metropolitane in modo da salvaguardare le persone e i beni contro i rischi di incendio; le opere civili infatti vanno progettate in modo da assicurare la stabilità delle strutture portanti affinché gli occupanti possano lasciare indenni i luoghi in cui si e’ sviluppato l’incendio.
 
Le disposizioni prescrivono le caratteristiche che devono avere gli elementi costitutivi delle metropolitane, come i pozzi di ventilazione, i bypass di collegamento tra gallerie parallele ecc, e..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Antincendio, verso la revisione dei corsi per la formazione professionale

25/09/2015 – Il Consiglio Nazionale Ingegneri (CNI), di concerto con la Rete delle Professioni Tecniche (RTP), ha promosso un “tavolo di lavoro” per la revisione e l’aggiornamento dei corsi di formazione antincendio per i professionisti, in vista della scadenza del primo quinquennio di riferimento per l’aggiornamento obbligatorio.
 
Antincendio: formazione per i professionisti
Com’è noto la formazione e l’aggiornamento dei professionisti antincendio è regolata dal DM 05/08/2011 e successive circolari di chiarimento emanate dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.
 
Il Consiglio Nazionale, in una circolare agli ordini priovinciali, ha fatto sapere che, in vista della scadenza del primo quinquennio di riferimento per l’aggiornamento obbligatorio (27/08/2016, per i soggetti già iscritti negli elenchi alla data di entrata in vigore del D.M. 05/08/2011 ) e alla luce della costante e progressiva evoluzione della disciplina..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Progettazione antincendio, in Gazzetta le nuove norme

25/08/2015 – Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 20 agosto 2015 il Decreto 3 agosto 2015 contenente le nuove norme tecniche sulla progettazione antincendio che entreranno in vigore il 18 novembre 2015 ( 90 giorni dopo la pubblicazione ufficiale).
 
Le norme non si applicano a tutte le attività (non riguardano infatti edifici di civile abitazione, strutture sanitarie, alberghi ecc), ma solo a 34 delle 80 attività comprese nell’elenco allegato al Dpr 151/2011; principalmente le disposizioni si riferiscono ad attività industriali e produttive non normate come pastifici, officine per la verniciatura, officine per la saldatura ed il taglio di metalli, cementifici, stabilimenti siderurgici ecc. Vedi l’elenco.
 
Applicazione delle norme antincendio
Il decreto specifica che le norme tecniche si applicano alle 34 attività, sia a quelle di nuova realizzazione che a quelle esistenti alla data di entrata in vigore..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more