Professionisti, da Inarcassa prestiti d’onore e finanziamenti agevolati

04/04/2019 – Dal 1° aprile sono aperti i bandi 2019 di Inarcassa (Ente di previdenza ed assistenza degli architetti e degli ingegneri) per la concessione di prestiti d’onore per gli associati under35 e per le professioniste madri di figli in età scolare e di finanziamenti on line in conto interessi.
 
Inarcassa: al via i ‘prestiti d’onore’ per giovani e madri
Il bando “Finanziamento in conto interessi – prestito d’onore anno 2019”, mira a sostenere l’accesso e l’esercizio dell’attività professionale dei giovani associati, con l’obiettivo di favorire il loro ricorso al finanziamento.
 
Il bando prevede un prestito fino a 15 mila euro con il 100% degli interessi in carico a Inarcassa per le spese di avvio dell’organizzazione dello studio professionale (acquisto di immobilizzazioni materiali e immateriali necessari allo svolgimento dell’attività professionale).
 
Possono accedere al..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Un progetto strategico da 114 milioni di euro per valorizzare i borghi calabresi

19/06/2018 – Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha illustrato il progetto strategico per la valorizzazione turistica e culturale dei Borghi della Calabria. 

I bandi, illustrati dal governatore in una conferenza stampa nella sede della Regione, prevedono 100 milioni di euro per le operazioni pubbliche e di 14 milioni per i privati con risorse FSC e PAC Calabria 2014/2020 e saranno pubblicati entro giugno 2018.
 
Borghi calabresi, 114 milioni per recupero e turismo
Il presidente Oliverio ha spiegato che 15 milioni di euro sono stati destinati per incentivare la ricettività turistica diffusa attraverso il recupero di unità abitative in particolare nei borghi con incentivi ai privati, il sostegno alla ristorazione tipica ed alla realizzazione di servizi qualificati a supporto delle attività turistiche, mentre 20 milioni di euro sono stati impegnati per finanziare l’impiantistica sportiva. Risorse..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Super e iper ammortamento, le novità del 2018

10/01/2018 – Per tutto il 2018 i professionisti e i titolari di reddito d’impresa potranno beneficiare del super ammortamento e dell’iper ammortamento in relazione all’acquisto di beni strumentali nuovi.
 
A spiegare le novità delle misure previste dalla Legge di Bilancio 2018 Fisco Oggi, la rivista online dell’Agenzia delle Entrate.
 
Super ammortamento: cos’è e le novità 2018
Per gli investimenti in beni materiali strumentali nuovi, effettuati dal 1º gennaio al 31 dicembre 2018, (oppure entro il 30 giugno 2019, a condizione che entro il 31 dicembre 2018 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione) è previsto un ammortamento del 30% (in origine era previsto all’40%).
 
Il super ammortamento non si applica agli investimenti in beni materiali strumentali nuovi per i quali il Decreto 31 dicembre..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Cultura Crea, online i moduli per richiedere i 114 milioni di euro

05/08/2016 – Sono online i moduli per richiedere i nuovi incentivi di Cultura Crea, che finanziano le imprese (anche no profit) culturali e turistiche in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.
 
In vista della presentazione delle domande, che sarà possibile dal 15 settembre 2016 sulla piattaforma web di Invitalia, è già disponibile tutta la documentazione da allegare alla richiesta di finanziamento. La modulistica è suddivisa per tipologia di incentivo.
 
Creazione di nuove imprese dell’industria culturale (Titolo II)
Società già costituite
– Check-list
– Scarica tutti i moduli

Società non ancora costituite
– Check-list
– Scarica tutti i moduli
 
Sviluppo delle imprese dell’industria culturale e turistica (Titolo III)
– Check-list
– Scarica tutti i moduli
 
Sostegno ai soggetti del terzo settore dell’industria culturale (Titolo IV)
– Check-list
– Scarica tutti..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Impianti sportivi, via libera a 160 milioni di euro per mutui ai Comuni

15/07/2016 – 160 milioni di euro per mutui a tasso agevolato saranno a disposizione dei Comuni che intendono avviare interventi di costruzione, ampliamento, ristrutturazione, efficientamento energetico e messa a norma di impianti sportivi, compresa l’acquisizione di aree e immobili funzionali.
 
Questo il fulcro del Protocollo d’intesa, firmato ieri dal Presidente dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci), Piero Fassino, e dal Commissario Straordinario dell’Istituto per il Credito Sportivo (ICS), Paolo D’Alessio, che consentirà ai Comuni di attivare mutui a tasso agevolato per incentivare la promozione dell’attività sportiva nei territori attraverso l’impiantistica di base. 
 
Mutui per impianti sportivi: il protocollo d’intesa
Il protocollo siglato avrà durata biennale e proporrà alle amministrazioni (singole ma anche in Unione) 160 milioni di euro per mutui a tasso zero..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Lombardia: 30 milioni di euro per l’autoimpiego dei professionisti

19/04/2016 – La Giunta Regionale della Lombardia ha approvato il Bando ‘Intraprendo’ da 30 milioni di euro per sostenere i professionisti lombardi nell’avvio di attività di lavoro autonomo, attraverso un mix di contributi a fondo perduto e finanziamenti a tasso zero.
 
Bando ‘Intraprendo’: le agevolazioni
Potranno presentare domanda Medie e Piccole Imprese e aspiranti imprenditori, liberi professionisti lombardi e aspiranti liberi professionisti. Saranno agevolati in particolar modo i giovani under 35 e gli over 50 fuori dal mercato del lavoro. 
 
L’agevolazione verrà concessa per il 90% attraverso un finanziamento a tasso zero e per il 10 % con un contributo a fondo perduto. Il contributo sarà sino ad un massimo dell’80% della spesa complessiva ammissibile, da un minimo di euro 25.000 fino ad un massimo di euro 65.000 per soggetto beneficiario.
 
I progetti dovranno essere realizzati nell’ambito..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Investimenti nel Mezzogiorno: ecco il modello per usufruire del credito d’imposta

29/03/2016 – Via libera al credito d’imposta sugli investimenti nel Mezzogiorno. Con il provvedimento 45080/2016 del direttore dell’Agenzia delle Entrate è stato infatti approvato il modello con cui gli imprenditori possono beneficiare del credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive situate nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo.
 
Investimenti nel Mezzogiorno: il credito d’imposta
Il credito d’imposta, introdotto dalla Legge di Stabilità 2016 che ha stanziato 617 milioni l’anno, spetta in relazione agli investimenti realizzati a decorrere dal 1° gennaio 2016 e fino al 31 dicembre 2019.
 
L’agevolazione è fruibile dai soggetti titolari di reddito d’impresa con riferimento agli investimenti legati all’acquisto, anche mediante contratti di locazione finanziaria, di macchinari, impianti..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more

Abruzzo: 9 milioni di euro per professionisti e micro imprese

16/02/2016 – In arrivo 9 milioni di euro di finanziamenti a favore di iniziative imprenditoriali di lavoratori autonomi, liberi professionisti o microimprese abruzzesi.
 
Le risorse sono disponibili grazie alla riapertura dei termini del III Avviso pubblico per l’erogazione di microcredito nell’ambito della gestione del Fondo microcredito FSE-PO FSE Abruzzo 2007-2013 obiettivo “Competitività regionale e occupazione”.
 
Microcredito: come accedere
Lo sportello per la presentazione delle domande sarà aperto dal 9 marzo 2016 e fino al 17 marzo 2016. 

In aderenza con quanto previsto nel Fondo Microcredito FSE, i finanziamenti saranno concessi a favore di iniziative imprenditoriali e di lavoro autonomo, costituende o costituite, supportate da adeguata progettualità, presentate dai soggetti che si trovino in difficoltà ad accedere ai canali tradizionali del credito di seguito specificati: microimprese, che..
Continua a leggere su Edilportale.com

Read more